In evidenza

professori

La scuola che vorrei

8 Febbraio 2019

La scuola che vorremmo è una scuola inclusiva, che crea uguaglianza e che fa in modo che la diversità di status non determini esclusione sociale. L’intervista alla Preside Maria Urso, del Liceo Dante di Roma.

Leggi tutto
Dispersione scolastica

Risale la dispersione scolastica

1 Febbraio 2019

Torna a salire la dispersione scolastica nel nostro paese. Siamo tra gli ultimi paesi OCSE per investimenti in istruzione. Come possono i giovani credere nella scuola se lo Stato per primo non ci crede? Investire nella scuola significa investire nella crescita.

Leggi tutto
Educazione ambientale

Educazione ambientale: il sì della scuola

14 Dicembre 2018

L’educazione ambientale arriva anche nelle scuole italiane, siglato l’accordo tra ministero dell’ambiente e ministero dell’istruzione. Il rapporto conflittuale e burrascoso tra uomo ed ambiente deve lasciare spazio ad un rapporto organico ed armonioso.

Leggi tutto

Il sistema scolastico migliore al mondo

5 Dicembre 2018

Il sistema scolastico migliore del mondo? Quello finlandese, dove si studia in maniera interdisciplinare, dove non ci sono esami o burocrazia, e dove i professori affrontano prove difficilissime per essere selezionati. Una scuola innovativa, che si concentra sullo sviluppo delle competenze e non sul valore del pezzo di carta.

Leggi tutto

La scuola che vorremmo

21 Novembre 2018

Il nostro paese investe solo il 3,5% del PIL contro il 5% in Europa ed il 7% in Scandinavia. La nuova riforma riduce ulteriormente gli investimenti, nonché le ore di Alternanza Scuola Lavoro. Siamo destinati a restare i più ignoranti d’Europa? In che modo gli studenti italiani potranno recuperare il gap con i giovani europei?

Leggi tutto

Lauree professionalizzanti: al via i nuovi percorsi di laurea triennale

2 Novembre 2018

Ad ottobre 2018 è stato dato il via alle cosiddette lauree professionalizzanti, 14 percorsi di laurea triennale di taglio pratico. Le università italiane saranno in grado di aiutare i giovani ad ottenere stage e lavori all’interno delle aziende? Avremo lauree di serie A e lauree di serie B?

Leggi tutto

Siamo il “fanalino di coda”, ma nessuno spiega perché

19 Luglio 2018

La scarsa specializzazione, la conoscenza limitata, la mancanza di innovazione, ci portano un benessere che può essere facilmente minacciato; abbiamo competenze facilmente imitabili, replicabili altrove, magari in posti dove la manodopera costa meno.
Studiamo poco rispetto ai paesi piu competitivi, lavoriamo meno, spendiamo di più  e per questo siamo gli ultimi della classe.

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: