Taggato: posto fisso

0

Fortunata tu che sei a Londra!

di Carla Ferrero Sono a Londra da ormai quasi cinque anni: chiunque abbia vissuto nella capitale inglese per un tempo ragionevole, si sarà sentito dire “Fortunata tu che sei a Londra!” almeno una volta di troppo. E perché sarei fortunata? Perché Londra è la terra delle possibilità dove si trova lavoro in due giorni, è meritocratica ed è aperta a...

0

Le università e la lotta ai fuori corso

di Antonella Salvatore L’argomento studenti universitari fuori corso è uno dei tanti problemi del sistema universitario italiano. Sono quasi 700mila gli studenti universitari fuori corso in Italia, si tratta del più alto numero in Europa; al tempo stesso, abbiamo anche il più basso numero di laureati nella unione, solo il 26,5% degli studenti arriva alla laurea mentre la media europea è del...

0

Del lavoro e dei suoi significati

di Antonella Salvatore Primo maggio, festa del lavoro e dei lavoratori. La festa fu stabilita a seguito delle proteste dei lavoratori di Chicago (1886) per garantire l’orario di lavoro ad otto ore, ed in Italia si festeggia dal 1891. Quale significato ha assunto il lavoro in Italia e come sono cambiati i significati della parola col passare degli anni? La...

1

Ignoranti ed ossessionati dal posto fisso

di Antonella Salvatore La crisi di questo paese non è, e non è stata, solo una crisi economica ma è stata e resta una crisi culturale ed educativa. La nostra economia è in ripresa, ma la disoccupazione giovanile è altissima ed occorrono mediamente 5.9 anni per entrare nel mondo del lavoro per il 50% della popolazione giovane (dato più alto...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: