Taggato: occupazione

0

Sicuri che il reddito di cittadinanza aiuterà l’Italia, ed in particolare i giovani?

di Antonella Salvatore Il dibattito attuale è sul reddito di cittadinanza, favorevoli e contrari si scontrano in tv e sul web. Osservatorio Cultura Lavoro non è un blog politico ma a volte, e questo è il caso, alcune decisioni della politica riguardano pienamente la prospettiva e la missione di questo blog. In particolare, che impatto potrebbe avere, sulla crescita e...

0

Concorrenza e competenza nell’economia italiana

di Francesco Fravolini Le nuove identità del lavoro sono al centro del dibattito sociale del XXI secolo. C’è una trasformazione delle professioni e si avverte l’esigenza di rinnovare il paradigma dell’occupazione. «La dinamica dei soggetti d’impresa – si legge in un recente Rapporto del Censis dal titolo “L’inarrestabile proliferazione dei soggetti nel sistema italiano” – supera ogni giorno le categorie...

0

Quando le pmi fanno sistema

di Antonella Salvatore Il tessuto economico del nostro paese è quasi interamente costituito da piccole e medie imprese. Pmi che portano l’italia nel mondo, pmi che hanno prodotti e servizi unici, pmi innovative e competitive; ma anche, e soprattutto, piccole e medie imprese che faticano ad andare avanti, schiacciate dalla tasse e dalla burocrazia, dal mondo che cambia e con...

0

Le PMI ed il futuro: come innovare?

L’intervista a Marco Travaglini, C.E.O. di Mama Industry di Antonella Salvatore L’Italia è al posto n.25 in Europa in riguardo alla digital transformation. Il paese sembra non essere preparato tecnicamente ma neppure culturalmente, la nostra tipica riluttanza al cambiamento non aiuta le PMI. Proviamo a capire in che modo le PMI possono far fronte alle sfide future e comprendere le...

0

La crescita rallenta: colpa della scarsa produttività?

di Antonella Salvatore Mentre l’intero paese si preoccupa degli sbarchi, dell’uomo nero che ci ruberà il lavoro, c’è qualcosa di grave di cui preoccuparsi realmente: il rallentamento della crescita nel nostro paese. Lo aveva detto l’ISTAT, lo ha detto l’OCSE. Le stime iniziali di un PIL all’1,8% nel 2018, sono poi diventate 1,5% ed ora sono state riviste ulteriormente al ribasso, 1,4% nel 2018...

0

Siamo davvero usciti dalla crisi?

di Antonella Salvatore Regna molta confusione sui numeri del lavoro in Italia e comunque, i numeri sono una cosa, la vita reale un’altra. Da sempre, in tutti i paesi, da una parte i governi danno numeri e parlano di crisi economiche terminate, dall’altra le persone hanno una percezione ed un’opinione solitamente diverse. Intanto, visto che si parla sempre di disoccupazione...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: