In evidenza

integrazione

La scuola che vorrei

8 Febbraio 2019

La scuola che vorremmo è una scuola inclusiva, che crea uguaglianza e che fa in modo che la diversità di status non determini esclusione sociale. L’intervista alla Preside Maria Urso, del Liceo Dante di Roma.

Leggi tutto

Geografia: se solo la insegnassimo di più!

16 Ottobre 2018

La geografia serve a conoscere meglio noi stessi e il mondo. La geografia non è una cartina polverosa attaccata ad un muro scolastico oppure lo studio mnemonico delle capitali europee. La geografia è una lente attraverso cui osservare il mondo e comprendere i diversi paesaggi che lo caratterizzano. Insegniamo la geografia, accresciamo un senso di appartenenza e di identità ma anche una prospettiva geografica tale da permettere di guardare oltre i nostri evidenti confini. Perché i confini identitari non sono muri, anzi.

Leggi tutto

Fortunata tu che sei a Londra!

5 Ottobre 2018

Londra è la terra delle possibilità dove si trova lavoro in due giorni, è meritocratica ed è aperta a tutti. Londra, città internazionale, tollerante ed inclusiva. Tuttavia, Londra sembra facile, ricordiamo che il successo creato in un giorno non esiste.

Leggi tutto

Migranti: “quattro conti” e qualche buona idea

23 Agosto 2018

Siamo ignoranti e conosciamo poco dei numeri dell’accoglienza in Europa ed in Italia. Ma quanti sono gli stranieri in Italia? Ma chi ha detto che ci rubano il lavoro?

Leggi tutto

Il lavoro è un diritto, ma non si eredita grazie al genere o alla razza. La lezione del Royal Wedding

25 Maggio 2018

L’Italia ha il più alto tasso di disoccupazione femminile nell’area OCSE. Il 44% delle donne è stato costretto a lasciare, o a trovare ruoli di minore responsabilità per ragioni di famiglia, che possono essere state la mancanza di asili nido, oppure il trasferimento della sede di lavoro del marito, oppure un familiare ammalato per cui serviva qualcuno che potesse accudire la persona

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: