Taggato: formazione

0

L’istruzione crea benessere e reddito. Ma l’Italia non l’ha ancora capito

I paesi più avanzati del mondo sono quelli che investono in istruzione e cultura. Maggiore l’investimento, maggiore il benessere. Migliore l’istruzione migliore la qualità della vita, più alto il valore della cultura, più basse la criminalità e la corruzione. Ma l’Italia non lo ha capito, per questo siamo sempre più poveri ed in declino.

0

Giovani ed Unione Europea

Credere nei giovani per mettere in salvo l’Europa. Cambiamento, futuro, formazione, le parole che possono permettere all’Europa di prendere una nuova prospettiva, quella dei giovani appunto, che hanno lo sguardo del cambiamento e del progresso.

0

Mancano medici. La sanità pubblica è destinata a scomparire?

Oltre la metà dei medici in Italia ha più di 55 anni; nei prossimi anni andranno in pensione, o usciranno dalla sanità pubblica più di 45.000 medici…ma non si prevedono 45.000 assunzioni. Non sempre, se mandi in pensione le persone, si creano posti di lavoro, devi creare le condizioni per assumere. La sanità pubblica cesserà di esistere?

0

La necessità di un nuovo Umanesimo, “digitale”

L’intervista a Giulia Silvia Ghia, Presidente di Verderame Progetto Cultura di Antonella Salvatore Il patrimonio storico-artistico-culturale del nostro paese potrebbe rappresentare uno dei motori trainanti dell’Italia, ma l’Italia investe ancora poco in cultura (1,4% contro 2,1% media europea). All’estero si parla di Destination Management: abbiamo le figure professionali in grado di valorizzare il nostro patrimonio tanto efficacemente quanto i concorrenti stranieri?...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: