In evidenza

formazione

lavoro e robot

Lavoro: come difendersi dai robot

25 Gennaio 2019

Dovremo difenderci dai robot? Ed in che modo? In realtà uno studio mostra una riduzione della disoccupazione mondiale, soprattutto nei paesi in cui si diffonde la tecnologia. Quindi innovazione tecnologica ed occupazione possono convivere. Ma come affrontare i cambiamenti che ci aspettano?

Leggi tutto

L’istruzione crea benessere e reddito. Ma l’Italia non l’ha ancora capito

28 Novembre 2018

I paesi più avanzati del mondo sono quelli che investono in istruzione e cultura. Maggiore l’investimento, maggiore il benessere. Migliore l’istruzione migliore la qualità della vita, più alto il valore della cultura, più basse la criminalità e la corruzione. Ma l’Italia non lo ha capito, per questo siamo sempre più poveri ed in declino.

Leggi tutto

Giovani ed Unione Europea

23 Novembre 2018

Credere nei giovani per mettere in salvo l’Europa. Cambiamento, futuro, formazione, le parole che possono permettere all’Europa di prendere una nuova prospettiva, quella dei giovani appunto, che hanno lo sguardo del cambiamento e del progresso.

Leggi tutto

Mancano medici. La sanità pubblica è destinata a scomparire?

12 Novembre 2018

Oltre la metà dei medici in Italia ha più di 55 anni; nei prossimi anni andranno in pensione, o usciranno dalla sanità pubblica più di 45.000 medici…ma non si prevedono 45.000 assunzioni. Non sempre, se mandi in pensione le persone, si creano posti di lavoro, devi creare le condizioni per assumere. La sanità pubblica cesserà di esistere?

Leggi tutto

La necessità di un nuovo Umanesimo, “digitale”

4 Agosto 2018

In Italia manca la capacità di comunicare tra le professioni digitali e le professioni umanistiche. La formazione deve essere mirata a creare umanisti digitali oltre che manager culturali. Serve un Umanesimo “digitale”.

Leggi tutto

Siamo il “fanalino di coda”, ma nessuno spiega perché

19 Luglio 2018

La scarsa specializzazione, la conoscenza limitata, la mancanza di innovazione, ci portano un benessere che può essere facilmente minacciato; abbiamo competenze facilmente imitabili, replicabili altrove, magari in posti dove la manodopera costa meno.
Studiamo poco rispetto ai paesi piu competitivi, lavoriamo meno, spendiamo di più  e per questo siamo gli ultimi della classe.

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: