Taggato: formazione

0

La necessità di un nuovo Umanesimo, “digitale”

L’intervista a Giulia Silvia Ghia, Presidente di Verderame Progetto Cultura di Antonella Salvatore Il patrimonio storico-artistico-culturale del nostro paese potrebbe rappresentare uno dei motori trainanti dell’Italia, ma l’Italia investe ancora poco in cultura (1,4% contro 2,1% media europea). All’estero si parla di Destination Management: abbiamo le figure professionali in grado di valorizzare il nostro patrimonio tanto efficacemente quanto i concorrenti stranieri?...

0

Siamo il “fanalino di coda”, ma nessuno spiega perché

di Antonella Salvatore Gli ultimi dati ISTAT, notizia di alcuni giorni fa, riportano che l’Italia è fanalino di coda in ambito formazione e cultura. – La media italiana dei laureati è del  26,9% contro la media europea del 39,9% . – 2 milioni tra i 15 ed i 29 anni non studiano e non lavorano, sono N.E.E.T. (Not in Education,...

0

Del poco lavoro che abbiamo, del suo scarso valore…e del “tutti sono utili nessuno indispensabile”

di Antonella Salvatore Perché il nostro lavoro, oltre che essere poco, vale anche poco? Dato che il lavoro si lega alle competenze partiamo dai dati sulle competenze. Il rapporto OCSE di fine 2017 rivela che il 39% della popolazione italiana tra i 25 ed i 65 anni non ha le competenze tecniche per far fronte alle sfide future. L’Italia, fanalino di...

0

Siamo davvero usciti dalla crisi?

di Antonella Salvatore Regna molta confusione sui numeri del lavoro in Italia e comunque, i numeri sono una cosa, la vita reale un’altra. Da sempre, in tutti i paesi, da una parte i governi danno numeri e parlano di crisi economiche terminate, dall’altra le persone hanno una percezione ed un’opinione solitamente diverse. Intanto, visto che si parla sempre di disoccupazione...

1

Ignoranti ed ossessionati dal posto fisso

di Antonella Salvatore La crisi di questo paese non è, e non è stata, solo una crisi economica ma è stata e resta una crisi culturale ed educativa. La nostra economia è in ripresa, ma la disoccupazione giovanile è altissima ed occorrono mediamente 5.9 anni per entrare nel mondo del lavoro per il 50% della popolazione giovane (dato più alto...

0

Il fattore umano

di Antonella Salvatore Ieri ho ritirato il Premio Adriano Olivetti ricevuto dall’AIF, Associazione Italiana Formatori, ed ho avuto il privilegio di essere uno dei relatori della tavola rotonda dedicata all’argomento “Il fattore umano nella formazione“. La domanda che inquieta tutti, in ogni ambito lavorativo, e quindi anche nella formazione, è se mai le macchine prenderanno il posto degli uomini, e se...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: