In evidenza

educazione civica

Cattivi ed intolleranti

Italiani cattivi e intolleranti. Lo dice il Censis

10 Dicembre 2018

L’ultimo rapporto del Censis descrive una Italia cattiva ed arrabbiata, che odia se stessa e gli stranieri. Ma quand’è che siamo diventati così? Che fine ha fatto l’Italia della famiglia e della tolleranza nei confronti del prossimo?

Leggi tutto

Il sistema scolastico migliore al mondo

5 Dicembre 2018

Il sistema scolastico migliore del mondo? Quello finlandese, dove si studia in maniera interdisciplinare, dove non ci sono esami o burocrazia, e dove i professori affrontano prove difficilissime per essere selezionati. Una scuola innovativa, che si concentra sullo sviluppo delle competenze e non sul valore del pezzo di carta.

Leggi tutto

L’istruzione crea benessere e reddito. Ma l’Italia non l’ha ancora capito

28 Novembre 2018

I paesi più avanzati del mondo sono quelli che investono in istruzione e cultura. Maggiore l’investimento, maggiore il benessere. Migliore l’istruzione migliore la qualità della vita, più alto il valore della cultura, più basse la criminalità e la corruzione. Ma l’Italia non lo ha capito, per questo siamo sempre più poveri ed in declino.

Leggi tutto

“We DO need more education…hey teachers, DON’T leave us alone!”

27 Aprile 2018

Che fine ha fatto l’educazione civica? Come mai non si studia più a a scuola?
Nella gran parte dei paesi europei l’educazione civica è materia obbligatoria a scuola; la vicina Francia la propone addirittura obbligatoria per tutto il percorso di studi ed impone anche una valutazione finale, così come la Polonia, la Lettonia, la Svezia. In un paese come il nostro, dove evitare le regole è cosa da furbi (altrimenti perché diremmo “furbetti del cartellino”), quanto diventa importante inserire una materia che insegni il rispetto delle regole?

Leggi tutto

Volontario a chi?! O del no-profit per la crescita professionale

24 Aprile 2018

di Maria Plateo La cultura italiana dell’assistenzialismo, già nella sezione Editoriale di questo blog – vedi Il posto fisso di Antonella Salvatore, – richiama elementi di educazione civica che coinvolgono sfere relative all’economia e al libero commercio, quelle stesse del mercato del lavoro, dove l’affare si chiude quando lo scambio tra risorse umane e le […]

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: