In evidenza

azienda

Reputazione, fiducia

Reputazione, fiducia e fedeltà

9 Gennaio 2019

Dal mercato del grano dell’antica Roma alla supply chain dei nostri giorni. Quello che serviva per far funzionare Roma non è molto diverso da quello che serve oggi per far funzionare un’azienda: fiducia, reputazione e fedeltà.

Leggi tutto

L’abitudine alle emergenze: come evitarla

6 Luglio 2018

L’intervista ad Alberto Mattia, C.E.O. di PANTA RAY  La cultura italiana è spesso considerata una cultura short-term, poco lungimirante, una cultura dell’emergenza. Si dice che noi italiani sappiamo risollevarci nel momento del bisogno, che le aziende sanno farcela… La resilienza rappresenta la capacità di fare fronte alle sfide e alle difficoltà, con pianificazione e strategia. […]

Leggi tutto

La cultura del lavoro

20 Aprile 2018

di Antonella Salvatore Ho aperto questo blog con l’intento di osservare la cultura del lavoro in Italia e allora vorrei spiegare cosa intendo per cultura del lavoro. L’11 aprile ho ospitato in aula INTERSOS, organizzazione umanitaria che si occupa di proteggere la dignità dei minorenni migranti che arrivano nel nostro paese. Gli studenti hanno avuto […]

Leggi tutto

“Ho mandato 100 CV ma nessuno mi ha risposto”

2 Marzo 2018

Quale CV utilizzare per candidarsi? Ricordiamoci che chi legge un CV legge in pochi secondi, ha poco tempo a disposizione per decidere se chiamare o meno il candidato a colloquio.

Leggi tutto

Vasi comunicanti

20 Febbraio 2018

di Paolo Prisco Dicevamo che essere italiani, quando si lavora all’estero, viene spesso percepito quasi come un imbarazzo o una forma innata di inferiorità. Nelle mie riflessioni ho tentato di confutare questo tipo di pensiero, anche perché sembra appartenere solo a noi italiani e non agli altri popoli. Perché ne abbiamo parlato? Certo non per […]

Leggi tutto

Gentile Direttore, mi candido per la posizione di…

19 Gennaio 2018

La lettera di presentazione è spesso l’elemento che convince le aziende a chiamare a colloquio un candidato; la lettera è il primo modo che il candidato ha di spiegare perché l’azienda dovrebbe assumere proprio lui e non qualcun altro.
Con questo strumento il candidato ha l’opportunità di indicare il proprio vantaggio competitivo, gli elementi che lo differenziano dagli altri candidati.

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: