Vasi comunicanti

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Paolo Marri ha detto:

    Grazie per la riflessione, sono d’accordo con te sul fatto che le vetrine delle librerie dicono abbastanza del paese.
    Ti aggiungo un altro spunto: hai notato che non ci sono titoli in inglese?
    Cosa abbastanza comune in altri paesi.
    Paolo

  1. 25 febbraio 2018

    […] con quanto dice Paolo Prisco nel post “Vasi comunicanti”: questo paese guarda ed osserva quasi sempre se stesso, molto poco gli […]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: